Creareinsieme

logo stampa

home \ Progetti \
TUTORIAL Esagoni che passione

Luciana Bellotti

Come reallizzare i maxi esagoni con il Filato Anchor “Creativa Fino ” di MEZ Cucirini.
Progetto di Luciana Bellotti.

Pubblicato Agosto 2018

Care amiche in questo semplice ma ricco progetto potete imparare a realizzare i maxi esagoni. Si possono realizzare borse, canotte, gonne e tanto altre basta un pò di fantasia. 

 

Cosa serve:
Filato Anchor “Creativa Fino ” di MEZ Cucirini Italy; 1 gomitol0 da 50
g per colore a esagono maxi.
Codici colore utilizzati: 0280 - 0205 – 0410 - 1333
Uncinetto “Milward” nr. 3 e un ago da lana con punta tonda n 18.
Tutti i prodotti sono distribuiti da MEZ Cucirini Italy
PROGETTO CREATIVO di LUCIANA BELLOTTI


PUNTI IMPIEGATI :
Punto catenella
Punto basso
Punto alto
Punto bassissimo per chiudere i giri


COME SI FA:
Iniziare il lavoro con l’anello magico dentro al quale lavorare nr.
12 punti alti.
2° giro: lavorare in ogni punto alto 2 punti alti chiusi assieme,
una catenella e di nuovo 2 punti alti chiusi assieme nel punto
alto successivo, chiudere sempre i giri con un punto bassissimo .
3° giro: lavorare 3 punti alti dentro all’archetto della catenella
sottostante, una catenella e ripetere le tre maglie alte nella
catenella sottostante successiva.
4°giro: un punto basso dentro alla catenella del giro precedente,
3 catenelle e di nuovo un punto basso nella catenella successiva
sottostante continuare fino alla fine del giro.

 

5° giro: durante questo giro si passa dalla forma circolare a quella esagonale;  eseguire 3 punti alti nelle sottostanti 3 cat., 1 cat., nelle successive sottostanti 3 cat. lavorare 3 punti alti, 2 cat. e 3 p. alti, (realizzando così il primo spigolo dell’esagono) nuovamente una catenella e 3 punti alti nell’arco sottostante di 3 cat. e nuovamente 3 p. alti 3 cat. e 3 punti alti nell’arco successivo per la realizzazione del secondo spigolo dell’esagono, procedere in questo modo fino alla fine del giro.
6° giro: realizzare un punto alto su ciascun p. alto sottostante e realizzare un p. alto anche nell’arco sottostante di una cat.; negli archi sottostanti di 2 cat. (gli spigoli dell’esagono) realizzare 1p.alto 2 cat. e 1 p. alto.
7° -15° giro : realizzare un punto alto su ciascun p. alto sottostante, nell’archetto di 2 catenelle sottostanti realizzare 1 p. alto 2 cat. e 1 p. alto. Tagliare e fissare il filo.



Clicca per scaricare l'allegato:

download


Condividi il contenuto su: