Creareinsieme

logo stampa

home \ Antonella Cappai


 
 
Antonella Cappai
E.mail : cappanella@gmail.com
Web /Blog  http://cappanella.blogspot.it/ 
pagina facebook : https://www.facebook.com/antonella.cappai.ladyclay



Tecnica preferita: Modellazione delle Paste Sintetiche

Colore preferito:    I miei colori preferiti sono tutti i rossi che tendono al marrone e al viola con una predilezione per il bordeaux, inoltre amo moltissimo anche il turchese

Quando è nata la tua passione?  La mia passione per la modellazione delle paste sintetiche è nata quando ho visto lavorare queste paste in televisione da un’artista italiana. Io fino ad allora avevo lavorato la pasta di sale e la pasta di mais e non sarei mai passata ad un prodotto così “finto”, però vedere con quanto amore questa ragazza si dedicasse alle sue creazioni mi ha incuriosita e ho deciso di provare questo prodotto.  La prima pasta che ho provato è stato il Fimo, ho comprato alcuni panetti e dei libri con le varie tecniche, mi sono subito cimentata con i pochi strumenti di fortuna che avevo a disposizione e mi sono subito appassionata . Nel giro di pochi giorni ero completamente assorbita dalle varie tecniche che stavo imparando e, quando ho comperato un altro libro sui bijoux , ho avuto davvero una folgorazione! Da allora creare gioielli con le paste sintetiche è per me una grande soddisfazione e un gran divertimento.

La tua storia "nel mondo della creatività":  Durante i primi tempi della mia formazione ho frequentato dei corsi con altre polimeriste italiane, nel corso di queste lezioni sono stata notata e presentata a Lara che ha molto apprezzato i miei lavori e mi ha invitata a collaborare al portale Creare Insieme. Dal 2010 faccio parte delle autrici del portale e collaboro con i miei progetti; sono spesso presente nelle fiere della creatività come autrice con i corsi sulle paste sintetiche.  Ho collaborato  anche con alcune riviste presentando dei progetti correlati di tutorial per la loro esecuzione.  Tengo dei corsi sulla modellazione nella mia città e dovunque mi venga richiesto.

Parla di te come persona donna, mamma ...:  Ho 50 anni e due figli grandi che mi lasciano molto tempo libero . Ho trovato in questa attività una grande soddisfazione personale, dopo l’impegno come mamma ( che non finisce mai ) adesso mi dedico al mio mondo e le mie creazioni sono il modo per esprimere la mia personalità, per mettermi in gioco ogni giorno e per dimostrare la mia autonomia e il mio gusto personale.

Cosa vorresti dire ai nostri lettori:  A tutti i creativi vorrei dire che la strada per la notorietà è piena di incertezze e tranelli, per questo si deve fare affidamento sulla passione e puntare sull’espressione della propria interiorità  per poter essere credibili e identificarsi rispetto a tutti gli altri. Anche se vi diranno che per “essere sul mercato” bisogna incontrare i gusti di tutti, io penso che una vera creativa, non dico artista perché in fondo non m ritengo tale,  debba esprimere il suo mondo interiore,  altrimenti  ci saranno in giro solo copie e rifacimenti che sono avvilenti per chi li fa e per chi li guarda.